Blog

Come potremo mai dirci validi?!

Come potremo mai dirci validi?!

“Tutti noi, consapevolmente o no, cerchiamo di sentirci validi, di stimarci… Spesso però non abbiamo idea di cosa veramente possa farci sentire validi e inseguiamo chimere che ci conducono solo verso una certa dipendenza e frustrazione… “

Read More

La vita aspetta solo te per essere vissuta…

La vita aspetta solo te per essere vissuta…

  “La vita aspetta solo te per essere vissuta. Non stare a guardarla mentre passa, appropriatene. Non sperare che un giorno la paura svanisca, accettala e impara a conviverci, essa è solo la scusa che ferma la tua mano. Sii umile ma impara a sostenerti perché nessuno potrà mai camminare con le tue gambe, solo tu puoi farlo. Prima di sforzarti per essere diverso, impegna tutto te stesso nel riconoscerti in quello che sei, anche se non ti piace. Non riuscirai mai a cambiare ciò che non conosci a un livello profondo. Non cercare di avere successo, esso non è indispensabile e spesso conduce gli uomini solo a una più lenta agonia. Sii semplicemente te stesso, anche se dovessi essere l’ultimo degli ultimi. Ricorda che nessun giudizio potrà mai compensare il vuoto di chi ha inseguito un’immagine. Solo l’essere è pienezza e serenità. Ricerca nel tuo prossimo le tue debolezze e le qualità a cui aneli, e non potrai che Amarlo. … ma non scordare mai che, se non Ami te stesso per quello che sei, non potrai mai Amare gli altri perché, in fin dei conti, questo mondo è il tuo specchio e tu non sei altro che il riverbero di un momento che è già passato...

Read More

Io non so chi sono… sulla via dell’Amore.

Io non so chi sono… sulla via dell’Amore.

      A volte ci crediamo migliori di altri, passiamo la giornata a criticare chi incontriamo, come se il sentirci migliori potesse farci essere migliori… Così facendo non ci accorgiamo che la nostra intolleranza verso gli altri è dovuta alla frustrazione della nostra vita e, in fin dei conti, se ci ritroviamo a sottolineare le pecche altrui piuttosto che le nostre, non siamo poi così migliori… Criticare è facile, Amare difficile… Ogni volta che il nostro sguardo si volge verso l’altro, perdiamo l’occasione per riconoscerci nei nostri difetti… ma se non li riconosciamo come potremmo Amarli, Amarci?! La nostra vita, quel dono che non abbiamo chiesto ma che non possiamo fare a meno di portare innanzi, può trasformarsi in un inferno da cui non ci si vuole staccare, ma dal quale si vorrebbe scappare. Questo accade solo quando non ci si ferma ad ad imparare da essa, quando non si smette mai di pensare a ciò che c’è da fare, ai divertimenti e alle passioni, alle emozioni e ai problemi. Questo accade solo se non ci si ferma a pensare a se stessi. Sembra una cosa scontata, eppure non lo è. Il nostro pensiero è costantemente impegnato in qualcosa, che sia una relazione, il lavoro, gli impegni, i social media, internet o la televisione. Viviamo la nostra vita in un flusso automatico e continuo in cui le cose accadono per fortuna o sfortuna, i giorni passano repentini, le relazioni si cronicizzano o si spezzano… e tutto continua fra fugaci gioie e dolori. Sono poche le volte che si rinuncia alla televisione, a un libro oppure a un cellulare, e nel silenzio ci si chiede cosa ci stia accadendo, dove stiamo andando e perché, dove vorremmo andare, quali paure stiamo vivendo, quali desideri ci animano e per quale ragione… …Qual’è il senso di questa vita… Molti di noi hanno smesso di cercare risposta a questa domanda già da molto tempo, raccontandosi che tutto è relativo, che forse è una domanda troppo difficile per trovare una risposta. Ma è proprio questa domanda che ci spinge ad andare oltre il continuo flusso in cui siamo immersi, al fine di un pensiero che ci stimoli a riconoscerci nella vita che stiamo vivendo. Ogni vita parla della persona che la vive, ogni vita rischia di rimanere ingabbiata nei propri punti ciechi e mura invalicabili. Non è facile fare un passo a lato del continuo flusso di eventi in cui siamo immersi, concedersi uno spazio di silenzio in cui poter aprire una discussione su di sé, farsi le domande, rimanere di fronte alla frustrazione di non riuscire facilmente a rispondere, a volte rimanere semplicemente in una paziente attesa. Non è facile ma questa vita è l’unica Presente possibilità che abbiamo di trovare noi stessi, quello che siamo e non abbiamo scelto di essere. Solo se riusciremo a essere quello che siamo potremmo gioire della Serenità. Non è facile accettare i propri sbagli, le proprie difficoltà e paure, i propri dolori e le proprie vergogne. Non è facile riconoscersi nella propria vita come attivi promotori del presente che si vive, farsi carico di se stessi e della propria responsabilità. Non è facile decidere di lavorare su se stessi, non spinti da una necessità di perfezione, ma da un dolce Amore per le proprie imperfezioni e i propri errori. Non abbiamo colpa per quello che siamo stati, ma siamo responsabili di ciò che siamo. Dobbiamo scegliere di affrontarci, di trasformarci da servi a condottieri di quella mente che altro non è che uno stupendo mezzo a nostra disposizione. E’ per questo che dobbiamo imparare ad osservarci...

Read More

IL LATO OSCURO DELLA LUNA

IL LATO OSCURO DELLA LUNA

“Ci raccontano che siamo incompleti e che solo nell’altro possiamo trovare il nostro compimento…
In Verità nell’altro non possiamo trovare che noi stessi.”

Read More

Le persone con gli occhi brillanti…

Le persone con gli occhi brillanti…

“Mi piaccion le persone con gli occhi brillanti,
quelle che trovi sole, sedute a un tavolo, con il sorriso sulle labbra…”

Read More

La vita ogni tanto prende la forma di una lotta…

La vita ogni tanto prende la forma di una lotta…

“Sciocco è lottare con il mondo, esso è espressione di quanto a fondo siamo scesi in noi stessi, delle nostre difficoltà e debolezze. Dobbiamo darci la possibilità di cambiare prospettiva sul rapporto che lega il mondo a noi stessi se vogliamo liberarci della nostra sofferenza per creare nuovi spazi di Serenità…”

Read More